Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
100396 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
L'amministratore di condominio ha un potere generale di spesa limitato, tranne in caso di lavori urgenti
Problema condominiale? Inviaci un quesito

L'amministratore di condominio ha un potere generale di spesa limitato, tranne in caso di lavori urgenti

Anticipazioni dell'amministratore ed assenza della preventiva informazione

Avv. Leonarda Colucci - Foro di Brindisi  

La vicenda. Un amministratore di condominio cita in giudizio il condominio chiedendo rimborso di anticipazioni effettuate nel corso degli anni. Il giudizio di primo grado, però, ha respinto le richieste dell'amministratore accogliendo, invece, la domanda riconvenzionale formulata dal condominio e condannando l'amministratore al pagamento di una somma di circa mille cinquecento euro in favore del condominio, pari al pregiudizio subito dall'ente per non aver versato ad una finanziaria il quinto dello stipendio del custode, cessione di cui l'assemblea non era mai stata informata dall'amministratore.

Dano perdere: => Dalle possibili indebite pressioni sui condòmini ai rischi economici per lo stesso amministratore.

L'amministratore non demorde, e convinto di aver diritto a recuperare le anticipazioni di spesa sostenute per il condominio, impugna in appello la sentenza del Tribunale.

=> Non sempre l'amministratore di condominio ha diritto al rimborso delle somme anticipate personalmente

=> Anticipazioni dell'amministratore, come eseguirle?

La decisione. La Corte d'appello di Milano conferma la sentenza impugnata puntualizzando che la stessa ha correttamente inquadrato la vicenda sia dal punto di vista normativo che giurisprudenziale.Il punto focale della questione, osservano i giudici di secondo grado condividendo l'assunto del Tribunale, consiste nell'assenza della preventiva informazione del condominio del fatto che l'amministratore aveva fatto fronte ad una serie di anticipazioni di spesa durante gli anni di espletamento del suo mandato.

In particolare, fra le varie anticipazioni sostenute dall' appellante amministratore di condominio, figura anche l'emolumento dell'amministratore per la gestione del 2005 pari ad oltre novemila euro, così come attesta la fattura emessa nel 2006.

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Scarica Corte di Appello di Milano, Sentenza n. 508 del 07/02/2017

Cerca: anticipazioni dellamministratore assenza preventiva informazione

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento


Forse alcune norme della riforma saranno ritoccate!

Forse alcune norme della riforma saranno ritoccate!. Il Sottosegretario Ferri aveva annunciato, alcuni mesi fa, una serie di modifiche da apportare al nuovo impianto normativo. Ecco alcune anticipazioni